Sermoni

Subject 9 : Romani (Commentari sul libro dei Romani)

[Capitolo 8-3] (Romani 8:9-11) Chi è un Cristiano?

(Romani 8:9-11)
“Voi però non siete nella carne ma nello Spirito, se lo Spirito di Dio abita veramente in voi. Se qualcuno non ha lo Spirito di Cristo, egli non appartiene a lui. Ma se Cristo è in voi, nonostante il corpo sia morto a causa del peccato, lo Spirito dà vita a causa della giustificazione. Se lo Spirito di colui che ha risuscitato Gesù dai morti abita in voi, colui che ha risuscitato Cristo Gesù dai morti vivificherà anche i vostri corpi mortali per mezzo del suo Spirito che abita in voi.”
 
 
Se uno è un vero cristiano o no si distingue dal fatto che lo Spirito di Dio dimora in lui o meno. Come può uno essere un cristiano, se crede in Gesù o meno, se non ha lo Spirito Santo nel suo cuore? Paolo ci dice che se noi crediamo in Gesù non è la questione più importante, ma se crediamo in Lui avendo scoperto la giustizia di Dio o no. La vera fede richiesta dai santi è la fede che è pronta perché lo Spirito vi dimori. La presenza dello Spirito Santo in te determinerà se sei un cristiano o no. 
Così, Paolo disse, “Se qualcuno non ha lo Spirito di Cristo, egli non appartiene a lui.” Egli disse “qualcuno.” Non importa se la persona è un ministro, un evangelista, o un revivalista. Se uno non ha lo Spirito Santo nel suo cuore, la persona non è Sua. Devi tenere in mente che se non credi nella giustizia di Dio che ti conduce a ricevere lo Spirito Santo, sei un peccatore che è destinato ad andare all’inferno. Noi dovremmo pertanto essere tutti interessati al vangelo dell’acqua e dello Spirito che contiene la giustizia di Dio.
Se lo Spirito Santo abita in noi, questo significa che noi siamo morti al peccato attraverso la nostra fede nel battesimo di Cristo. Ma il nostro spirito è vivo grazie alla giustizia appena conseguita. Inoltre, il giorno in cui nostro Signore verrà di nuovo, anche i nostri corpi mortali riceveranno la vita. È per questo che dobbiamo pensare a Colui che ci ha dato lo Spirito Santo.
 
Se non hai la fede che crede nella giustizia di Dio, non appartieni a Cristo. Se, d’altro lato, hai questa fede nella giustizia di Dio, lo Spirito di Dio abita in te. Senza questa fede, lo Spirito Santo non regnerebbe su di te. Pertanto, se non hai la Parola di redenzione che contiene la giustizia di Dio, non appartieni a Cristo, anche se tu dovessi esteriormente confessare e recitare il Credo degli Apostoli a ogni messa domenicale. Se non appartieni a Cristo, il tuo spirito sarà maledetto e ti condurrà alla distruzione eterna, indipendentemente da quanto puoi aver desiderato compiere il bene.