Perguntas Frequentes sobre a Fé Cristã

Soggetto 1: Rinasce d'acqua e di Spirito

1-8. NEI ROMANI 8:30 SI DICE, “E QUELLI CHE HA PREDESTINATI, LI HA PURE CHIAMATI; E QUELLI CHE HA CHIAMATI, LI HA PURE GIUSTIFICATI; E QUELLI CHE HA GIUSTIFICATI, LI HA PURE GLORIFICATI.” È QUESTA LA PAROLA SULLA SANTIFICAZIONE GRADUALE?

Questo non è sulla santificazione graduale. Molti teologi e falsi predicatori hanno insegnato: “Gli uomini che credono in Gesù cambieranno gradualmente e diventeranno completamente santificati nella carne e nello Spirito”, e molti hanno creduto in esso.
Ma come dato di fatto, gli uomini diventano piú cocciuti. E il peccato nei loro cuori cresce come loro diventano piú vecchi. Come puó la santificazione dell’uomo dipendere dal tempo? La parola ‘santificazione graduale’ è la cosa che Dio odia il piú e l’unica che, invece, il Diavolo ama usare.
Essi possono diventare giusti se solo non hanno niente piú a che fare con il peccato. Poiché Gesù ha lavato tutti i loro peccati con il Suo battesimo, gli uomini diventano giusti dovuto al battesimo e il sangue di Gesù. Gli uomini diventano giusti attraverso la fede quando acquisiscono la cognizione che Gesù prese tutti i loro peccati su Se Stesso.
La parola ‘santificazione’ significa ‘diventare santo.’ Cercare di diventare santificati da soli non è credere nella veritá, ma essere persuaso dalla propria debole carne.
Anche la santificazione graduale viene dal desiderio spirituale degli uomini stessi. Tutte le religioni hanno una parola per la santificazione, ma noi che crediamo in Gesù non devono mai porre importanza sulla parola stessa.
Noi non diventiamo santificati gradualmente credendo in Gesù; noi diventiamo giusti una volta per tutte credendo nel battesimo e nel sangue di Gesù, il Vangelo della salvezza spirituale. La vera giustizia è nata dalla fede nel Vangelo del battesimo e il sangue di Gesù.