FAQ sulla Fede Cristiana

Soggetto 1: Rinasce d'acqua e di Spirito

1-22. CHI È ERETICO NELLA BIBBIA?

Eretico è colui che ha peccato nel suo cuore mentre credeva in Gesù. In Tito 3:11 è scritto, “Sapendo che un tale uomo è pervertito e pecca, condannandosi da sé.”
Gesù prese tutti i nostri peccati con il Suo battesimo, ma un eretico non crede nel Vangelo benedetto, l’acqua (il battesimo di Gesù, il battesimo della redenzione) che è il benevolo dono di Dio, ma piuttosto egli rifiuta la salvezza e condanna se stesso come peccatore.
Dio chiama ‘eretici’ coloro che pur credendo in Gesù ancora condannano loro stessi come peccatori (Tito 3:11). Voi dovete pensare se voi stessi siete eretici o no. Se voi credete in Gesù ma ancora chiamate voi stessi peccatori allora voi non conoscete la verità spirituale del Vangelo dell’acqua e dello Spirito. 
Se voi credete in Gesù, ma ancora considerate voi stessi un peccatore, allora siete eretici; è disdegnare la salvezza del Vangelo dell’acqua e dello Spirito e anche provare che non siete figli di Dio. Se voi siete uno di quelle persone che confessano i vostri peccati dinnanzi a Dio e ammettono che voi siete un peccatore, allora voi dovete considerare la vostra fede seriamente.
Come potete ancora essere peccatori quando tutti i vostri peccati sono stati tolti da Gesù? Perché continuate a cercare di ripagare il debito quando Gesù giá se ne era preso cura. Se voi insistete nel ripagare il debito a voi stessi, voi siete un eretico perché voi non siete d’accordo con Dio. Ognuno che crede in Gesù ma non è rinato è un eretico. Voi dovete conoscere la veritá. Poiché Dio tolse tutti i peccati del mondo, se voi ignorate la sua salvezza, voi siete eretici.
Eretico è colui che chiama se stesso peccatore. Se voi chiamate voi stessi peccatori mentre voi credete nel Santo Dio, voi siete eretici. Allo scopo di non diventare un eretico, voi dovete credere nel battesimo di Gesù e nel suo sangue sulla Croce insieme.
Voi potete essere salvati solo quando crederete in entrambi: nel battesimo di Gesù e nel suo sangue.